Salta al contenuto principale

Nuovo decreto del Presidente del Consiglio in vigore fino al 3 aprile

Pubblicato Domenica, 22/03/2020 - 22:09

Il Presidente del Consiglio dei ministri ha firmato poco fa un nuovo Decreto, in vigore fino al 3 aprile 2020.
Si sottolinea che anche il DPCM 11 marzo 2020, inizialmente valido fino al 25 marzo, è stato PROROGATO fino al 3 APRILE 2020.

Si riportano le principali prescrizioni:
-       Sono sospese tutte le attività produttive industriali e commerciali, ad eccezione di quelle indicate nell’allegato 1 (che vi riportiamo di sotto);

-       è fatto divieto a tutte le persone fisiche di spostarsi o trasferirsi con mezzi di trasporto pubblici o privati in Comune diverso da quello in cui si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza o per motivi di salute;

-       restano sempre consentite le attività funzionali ad assicurare la continuità delle filiere delle attività di cui all’allegato 1, nonché dei servizi di pubblica utilità e dei servizi essenziali;

-       restano comunque consentite le attività che erogano servizi di pubblica utilità nonché servizi essenziali;

-       restano chiusi i musei e i luoghi della cultura;

-       sospesi i servizi che riguardano l’istruzione (ove non erogati in modalità da remoto/ a distanza);

-       consentite le attività che riguardano la produzione, il trasporto, la commercializzazione e la consegna di farmaci, tecnologie sanitarie e dispositivi medico-chirurgici, nonché di prodotti agricoli e alimentari;

-       sono consentite le attività degli impianti a ciclo produttivo continuo (previa comunicazione alla Prefettura territorialmente competente). 

Resta in vigore fino al 15 APRILE 2020 l’ordinanza emessa ieri dal Presidente di Regione Lombardia le cui disposizioni si sommano a quelle appena elencate.

Vi ricordiamo che ora più che mai è necessario RISPETTARE LE REGOLE!

Si allegano il testo integrale del decreto e l'allegato con le attività produttive per le quali non è prevista la sospensione dell'attività.

 

Comune di Bormio

Via Buon Consiglio, 25
23032 Bormio (SO)
Codice fiscale: 00099580144 P.IVA: 00099580144 
Tel. +39 0342 912211
Fax +39 0342 912201
Codice IPA: c_b089
Codice Univoco: UF3W25
Email: info@comune.bormio.so.it
Pec: bormio@pec.cmav.so.it

Orari

UFFICI COMUNALI
c/o Centro Servizi - Via Don Peccedi, 1 - 23032 Bormio (SO)

Fax  +39/0342 912201 - ufficio protocollo

 

PROGRESSIVA RIAPERTURA DEGLI UFFICI COMUNALI

 

Gli uffici comunali sono aperti di mattina nei giorni da lunedì a venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:00.

L'accesso dell'utenza è limitato a una sola persona per volta per ufficio con invito a non incrociarsi nel percorso che porta all'ufficio di destinazione con altre persone a meno di un metro di distanza.

Tale limitazione sarà regolamentata all'ingresso mediante installazione di una postazione di portineria presidiata dal messo comunale che sarà fornito degli adeguati D.P.I. che provvederà alla preventiva misurazione della temperatura corporea mediante termometro digitale portatile e, nel caso in cui la stessa superi i 37,5 gradi centigradi l'accesso non sarà consentito e la persona invitata a recarsi presso il proprio domicilio e a contattare il proprio medico curante.

L'accesso agli uffici comunali è consentito esclusivamente dall'ingresso al primo piano (accesso dalla via Roma o a lato edificio).

L'ufficio tecnico sito in via Buon Consiglio n. 25, è aperto le mattine dei giorni da lunedì a venerdì dalle ore 11:00 alle ore 12:30

 

torna all'inizio del contenuto